Post

Ingredienti: Hamo.

Immagine
Hamo è un ingrediente poco conosciuto, che fa parte delle delicatezze della cucina tradizionale di Kyoto.
Bruttino a vedersi, somigliante a un’anguilla con il volto simile a un dinosauro, ma l’apparenza nasconde un pesce dal sapore sottili e delicato. 
Nella cultura Giapponese è conosciuto per la sua vitalità e per essere una grande fonte di energia. Usato prevalentemente in estate, per preparare deliziosi piatti che aiutano le persone a superare la calda e umida stagione estiva di Kyoto
I ’Hamo Viene pescato in acque calde del mare interno, ed è possibile visitare alcune di queste isole, la pesca si svolge in notturna e con un po’ di anticipo si può anche assistere a questo curioso evento.
Utilizzato nella cucina di Kyoto, non è un pesce popolare nel resto del Giappone, a causa della difficoltà di preparazione.
Alcuni modi di preparazione: Come kabayaki, grigliato in cima al carbone di legna e poi smaltato con una salsa di soia dolce. Hamozushi, in versione cruda di sushi. Come tempu…

Glossario del sushi.

Immagine
·Makizushi ("sushi arrotolato").·Futomaki ("rotoli larghi").·Hosomaki ("rotoli sottili").·Temaki ("rotoli mano").·Uramaki ("rotoli interno-esterno").·Oshizushi ("sushi pressato").·Nigirizushi ("sushi modellato a mano")·Gunkanzushi ("sushi nave da battaglia").·Inari / Inarizushi ("sushi ripieno").·Chirashizushi ("sushi sparpagliato").·Edomae chirashizushi ("Sushi sparpagliato allo stile di Edo").·Gomokuzushi ("sushi nello stile del Kansai").

Ricetta: Zarusoba

Immagine
Ingredienti
160-200 g di Soba (secca) 200 ml Mentsuyu 5 cm di porro 1/4 foglio di alga Nori pasta di Wasabi, se necessario



Preparazione Tagliare il porro a rondelle di 2-3 mm e le alghe Nori in strisce di 4 cm di lunghezza Versare una generosa quantità (circa. 2 litri) di acqua in una pentola capiente portare all'ebollizione fuoco alto. Intanto Riempire una grande ciotola con molta acqua e mettere 15-20 cubetti di ghiaccio in una terza ciotola.Quando l'acqua inizia a bollire, aggiungere i Soba mescolando. Quando l'acqua torna ad ebollizione, abbassare il fuoco per evitare che l'acqua bollente fuoriesca. A cottura avvenuta spegnere il fuoco e scolate la pasta.Immergete il colino con i Soba nella ciotola d’acqua fredda precedentemente preparata, e mescolate. Cambiare l'acqua e ripetere il processo. Quindi prendete i Soba con entrambe le mani, e passateli sotto l'acqua corrente fino al completo raffreddamento e quindi scolateli bene.Riempire nuovamente una ciotola con ac…

Ricette: Mentsuyo

Immagine
Ingredienti per circa 400 ml di salsa.
Dashi un quadrato di Konbu di 5 cm  circa 300 ml di acqua 10 g di Katsuobushi
3 cucchiai di Mirin  50 ml di Salsa di Soia 
Preparazione: Mettere le alghe Konbu con l'acqua in un pentolino a fuoco basso. Raggiunta l’ebollizione aggiungere la salsa di Soia e il Mirin. Quando comincia a bollire di nuovo, aggiungere i trucioli palamite e alzare il fuoco a medio. Portate ad ebollizione e ridurre il fuoco al minimo. fate bollire per 2-3 minuti. Svuotare il contenuto della padella in un colino e Mettere da parte a raffreddare la mettere la ciotola in frigo. 
NB: il Mentsuyo può essere conservato in in frigo per 4-5 giorni.

L'ABCB della Cucina Giapponese: Salsa di Soiya

Immagine
Ciao Viaggiatori e amanti del buon cibo, se state leggendo queste pagine probabilmente siete appassionati di cucina giapponese, allora questa è la rubrica che fa per voi. L’abcb Della Cucina Giapponese cercherà di approfondire in modo semplice quest’argomento passando dagli ingredienti e dagli strumenti base, fino ad arrivare alle ricette più popolari. Iniziamo parlando di salse, in particolare probabilmente la più famosa degli ingredienti giapponesi dopo il riso.
La Salsa di Soia
I suoi ingredienti principali, sono la soia, il grano e il sale, si possono aggiungere composti aromatizzati per renderla più particolare. Il Prodotto non è adatto ai celiaci. Il procedimento per quanto delicato è molto semplice. Si prendono gli ingredienti, si fanno bollire in acqua e in seguito si lasciamo fermentate in dei contenitori chiamati koji, mescolando di tanto in tanto.   Dopo circa sei mesi o giù di lì, il mosto fermentato è spremuto e diventa una salsa deliziosa.
La salsa di soia per definirsi di qu…

Chiaccherando di sushi.....

Immagine
Parlando di cucina giapponese può sembrare banale parlare di Sushi, a un occhio poco attento, infatti, ogni piatto può apparire uguale.
La cucina giapponese varia molto sia negli ingredienti sia nei modi di preparazione spostandosi da nord a sud, e questo vale anche per il sushi.
Se bene gli ingredienti base siano sempre gli stessi risi pesci crudi ecc. … abbinamenti e in particolare la qualità degli ingredienti in questo caso fa veramente la differenza. Essendo la freschezza, il criterio fondamentale per il pesce crudo, le realtà’ locali che si trovano vicino al mare la fanno da patrone. 
L Hokkaido, resta a mio parere, la regione da cui proviene il pesce migliore e quindi anche il posto dove magiare un buonissimo Sushi. Senza fare inutili classifiche, nei miei viaggi di lavoro e non solo, nelle varie regioni del Giappone la colazione al mercato del pesce di SAPPORO è una delle cose che non mi pesa mai di fare.
La fortuna di abitare in una grande metropoli come Tokyo pero' ci permett…